L’incompiuta

Mentre osservi un dipinto, ti sei mai chiesto qual è stato il momento esatto in cui l’autore ha capito che l’opera fosse pronta?

Io moltissime volte… ma l’unica risposta che trovo è quella più pratica, quando la tela è piena di colore.

Oggi vi parlo di uno dei più importanti artisti abruzzesi emergenti, l‘Incompiuta. Considerata la più fervente esponente della corrente artistica dell’Incazzatura, ha infatti palesato il suo disprezzo per la pittura convenzionale dichiarando che andrebbe “presa a sberle”, si è fatta apprezzare sul tutto il territorio. La realtà per L’Incompiuta è un punto di partenza, mai di arrivo.

Grande sperimentatrice e artista eclettico, l’Incompiuta usa ogni tipo di materiale come base per i suoi lavori: tele, cartoni, pezzi di ferro: tutto ha dignità per divenire opera d’arte. La sua creatività non si esprime solo attraverso la tecnica del dipinto ma anche per mezzo di collage, sculture, monumenti, litografie, ceramiche, scenografie, arazzi ecc.

Le sue opere principali sono:

  • Un tuffo al mare
  • Pandemia
Alla prossima BRO.

Un tuffo al mare

Opera su tela 60×140 acrilico (2021).

È la vita di un artista eclettico che ha usato ogni mezzo per raccontare il suo mondo.

Anonimo

-

Pescara 79

Default image
marteluna
Articoli: 2